Sultan Vetiver e Afrika-Olifant ~ Nishane

Vi sono dei momenti in cui la mente, senza controllo, si allontana dalla quotidiana routine e dal grigiore urbano, fatto di strade sempre uguali, ritrovandosi all’improvviso davanti al sole che tramonta sul fiume Gange o dentro lo spettacolo selvaggio di animali in libertà, tra l’intricata vegetazione della giungla. Questo magnifico dono dell’immaginazione si amplifica quando i sensi vengono conquistati da una musica sconosciuta che si libra nell’aria o da fragranze che contengono tutte le sfumature olfattive di un meraviglioso viaggio.

Gli Extrait de Parfum Sultan Vetiver (Collection Miniature Art) e Afrika-Olifant (Collection Signature) di Nishane, marchio di profumi made in Istanbul, trasmettono goccia dopo goccia sensazioni tattili e alchemiche suggestioni di luoghi lontani e inesplorati come foreste tropicali, sfavillanti e immaginifiche, ritratte del pittore Henri Rousseau (1844-1910).

Tutte le sfumature erbacee e le tinte terrene del vetiver, così ben evocate dai densi e saturi colori dell’esotico mondo naïf del pittore francese, riecheggiano nella composizione di Sultan Vetiver catturando ogni venatura e ogni specie di questa pianta erbacea. Dal vetiver Bourbon al vetiver di Haïti, passando per la varietà brasiliana e giavanese, queste radici cedono alla composizione un’aura di benefica potenza ed echi dell’antico Sultanato di Delhi, governato da dinastie turche fino alla metà del XVI secolo, periodo di massimo splendore per le arti e la cultura indiana.

Sultan Vetiver si apre con la fresca vivacità del bergamotto. Con la complicità della verdissima nota dell’artemisia, pianta base dell’ipnotico assenzio, e della delicata presenza dello schinus molle, detto anche falso pepe, l’oro verde del Mediterraneo illumina la caratteristica nuance legnosa e smoky dell’Akar Wangi, il vetiver di Java. Il cuore della fragranza è un’autentica e fragrante esplosione tutta dedicata alla radice degli Dei, regina dei boisé: la qualità Bourbon con la sua rauca voce terrosa, calda e profonda come finissimo cioccolato fondente, esalta timbri sapidi di terracotta e legno di noce arso dal sole, mentre un floreale neroli e una fava tonka dolce e speziata amplificano l’impronta del vetiver di Haïti, meno penetrante e più delicato delle altre specie per i suoi echi morbidi e floreali.

La potenza lussureggiante di Sultan Vetiver plana dolcemente tra calde note ambrate e la nuance di legno fumé dell’esotico vetiver del Brasile. La presenza conclusiva di una delicata quanto persistente nota cuoiata esalta la sottile e androgina sensualità dell’intera materia liquida.

Afrika-Olifant, fin dal nome, descrive la potenza animalica e la sfacciata sensualità di una fragranza dove la natura, in tutta la sua selvaggia bellezza, danza al ritmo di un richiamo euforico e conturbante. Le note iniziali di Afrika-Olifant si appropriano di veri e propri gioielli olfattivi come l’ambra grigia, le cui cangianti e voluttuose sfumature rosate, saline e fruttate regalano carattere e morbidezza epidermica. La scelta di resine preziose come la mirra, con il suo tiepido e vanigliato calore opalescente e la qualità più pregiata e gentile tra gli incensi, il freddo e trasparente frankincense, dai tocchi legnosi e balsamici, contengono l’esuberante densità balsamica ed erotizzante del labdano.

Il cuore di Afrika-Olifant è nettare per Eros, il dio dell’amore, che si rispecchia nell’ammaliante presenza del castoreum, complesso aromatico di pungente catrame di betulla, mielata dolcezza di lacrime di benzoino e una lieve intonazione cuoiata; si appaga del tocco vellutato, carnale e muschiato del civet e dello splendore orientale del legno di oud, prezioso componente che regala infinite gradazioni odorose di legno ambrato e ferina cera d’api.

Le note di fondo liberano la presenza di poetici frutti della sintesi chimica che donano a questo extrait corpo e persistenza: il muscenone dal sottotono animalico e sottilmente poudré, il muscone con la sua impronta più floreale e calorosa come un abbraccio, la forte e armonica presenza del civettone con i suoi impudichi sentori dagli eleganti effetti musky.

Le due fragranze Nishane, Sultan Vetiver e Afrika-Olifant, con le loro composizioni lontane da ogni banalità profumata, trascinano l’immaginazione olfattiva al potere.

Piramide olfattiva Sultan Vetiver – Nishane
Note di testa: vetiver di Java, assenzio, schinus molle, bergamotto
Note di cuore: vetiver Bourbon, vetiver Haïti, neroli, fava tonka
Note di fondo: amberwood, pelle, vetiver del Brasile

Concentrazione e formato Sultan Vetiver – Nishane
Extrait de Parfum, 50 ml

Piramide olfattiva Afrika-Olifant – Nishane
Note di testa: ambra grigia, frankincense, mirra, labdano
Note di cuore: castoreum, civet, pelle, oud
Note di fondo: muscenone, thibetone, muscone, civetone

Concentrazione e formato Afrika-Olifant – Nishane
Extrait de Parfum, 50 ml

scopri i punti vendita

  • Ad Augusta, Rubiera
  • Alla violetta, Napoli
  • Amedei, Arezzo
  • Annagrazia, Molfetta
  • Beghin, Padova
  • Cherry, Roma
  • Clementi, Macerata
  • Estétique Mary, Vibo Valentia
  • Giulio Profumi, Rimini
  • Gloria boutique, Modena
  • Joi's, Moncalieri
  • L'immagine, Torino
  • La bottega di Celeste, Cattolica
  • Maroni, Salò
  • Naldi, Bologna
  • Ninfee, Vicenza
  • Panella, Fondi
  • Parrot and Palm, Torino
  • Saide, Carpi
  • Sede 32, Bisceglie
  • Semenzato, Mira
  • Sirotti, Ravenna
  • Smalto, Milano
  • Smalto, Roma
  • Spazio espanso, Roma
  • Z&Z Pro, Potenza
  • Zibaba, Sestola

Silvia Levanti, venerdì 27 gennaio 2017

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

Cenere di Araba Fenice

cuir altesse

Notturno Jazz

Scopri di più su Nishane

Amanti notturni e risvolti aromatici

Sotto le stelle di Istanbul