Eau Dominotée, Eau Rose e Rosa Mundi. Tre omaggi alla rosa in edizione limitata

Un’arte antica quella della carta xilografata, che conobbe il suo massimo splendore nel Settecento, per poi scomparire totalmente nella prima metà del secolo successivo. Ma, qualche anno fa, tre giovani intraprendenti decidono di unire le proprie forze per far rinascere quest’arte decorativa ormai dimenticata, scegliendo come denominazione A Paris chez Antoinette Poisson, che trae ispirazione dal nome di una illustre mecenate, la Marchesa di Pompadour, venuta al mondo come Jeanne-Antoinette Poisson.

La Maison parigina Diptyque venutane a conoscenza decide, dunque, di beneficiare di questa affascinante arte decorativa, dando modo ai tre giovani artisti di trasporre su carta una sua fragranza, Rosa Mundi.

Prende vita, così, una collezione in edizione limitata, olfattiva e al tempo stesso visiva, caratterizzata da carta xilografata nei toni pastello, che viene stampata con matrici di legno e colorata a mano o mediante stampi traforati, che si basa su motivi figurativi e disegni geometrici. Nel caso specifico, su due disegni esclusivi curati da Antoinette Poisson per Diptyque: un motivo floreale, etereo e luminoso, basato sul tema della rosa che viene sapientemente accostato a un motivo grafico, sobrio ed elegante.

Una vegetazione immaginaria, che sboccia rigogliosa su un delicato sfondo verde acqua, stampata a mano su carta vergata di puro straccio, su cui vengono indicati, a margine, i nomi delle maison e il numero del modello, come richiesto dalla tradizione.

Una composizione floreale elegante e raffinata, che viene incorniciata oppure applicata direttamente alle pareti come tappezzeria per decorare, in esclusiva, le boutique Diptyque, mentre fogli di carta xilografata vengono impregnati di profumo e racchiusi in una elegante custodia che riporta la medesima decorazione e plichi di corrispondenza – stampati questa volta in bianco e nero – vengono ripiegati sapientemente a forma di busta su candidi cartoncini.

Anche i formati da 190g e 70g delle candele Rosa Mundi si vestono di questo etereo motivo floreale declinato nei toni del rosa tenue e del verde acqua, utilizzando una apposita carta formata da fibre lunghissime, per consentire alla luce di trasparire dolcemente. A comporre la profumazione, due rose maestose: la damascena, originaria di Damasco, e la centifolia, conosciuta anche come rosa di maggio, che si fondono in un tutt’uno, sprigionando sfaccettature intense e vibranti. In apertura, ribes nero, bergamotto e litchi donano vivacità e freschezza ai petali di rosa, mentre il geranio ne sublima il fascino naturale.

A completamento della collezione, un elegante ciottolo profumato da 35 gr, composto da cera e porcellana, custodito in una scatola caratterizzata dallo stesso motivo floreale, per decorare e profumare cassetti e armadi.

Tra le interessanti edizioni limitate troviamo, poi, l’Eau Dominotée nel formato da 200 ml, nata non solo per essere indossata su pelle, ma anche per profumare ambienti e tessuti. Una profumazione eterea e impalpabile, che evoca la naturale eleganza della rosa, lasciando trasparire sul finale una impercettibile scia di patchouli (che assicura alla composizione fissaggio e persistenza), sublimata da una gestualità quotidiana che consente di creare un legame invisibile tra il profumo personale e quello della propria casa.

Infine, nasce per l’occasione il profumo solido Eau Rose, che entra di diritto nella linea permanente della Maison. Una elegante scatoletta nera incisa, che riprende il celebre ovale Diptyque, al cui interno viene custodita una inebriante cera profumata, caratterizzata da un sensuale accordo di centifolia, damascena, litchi, miele e cedro.

Formato Rosa Mundi – Diptyque
Candela, 190g e 70g (edizione limitata)
Ciottolo profumato, 35g (edizione limitata)
Fodere cassetto, 4 fogli profumati (edizione limitata)

Formato Eau Rose – Diptyque
Profumo solido (edizione permanente)

Formato Eau Dominotée – Diptyque 
Eau multi-uso corpo e ambiente, 200ml (edizione limitata)

Marina Donato, martedì 7 febbraio 2017

Partecipa alla discussione

giorgia99 ha detto:
mercoledì 8 febbraio 2017

i prodotti diptyque sono il massimo dello chic francese, ogni volta che vado a parigi non manco mai di fare un salto da loro e puntualmnte ci lascio uno stipendio intero!

Marina Donato ha detto:
sabato 11 febbraio 2017

Ti capiamo perfettamente, giorgia99 :)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *